Sonntag, 16. Oktober 2011

Revolution ist kein Deckchenstricken.

E' cominciata di nuovo la caccia alle streghe,
i padroni, il governo, la stampa, la televisione,
in ogni scontento si vede uno sporco Cinese,
uniamoci tutti a difendere le istituzioni

ma oggi ho visto nel corteo
tante faccie sorridenti;
le compagne quindici anni,
gli operai con gli studenti;
il potere agli operai,
no alla scuola del padrone;
tutti uniti vinceremo, viva la rivoluzione.

E quando poi le camionette
hanno fatto i caroselli,
i compagni hanno impugnato,
i bastoni dei cartelli!
Ed ho visto le autoblindo rovesciate
e poi bruciate;
e tanti e tanti baschi neri con le teste fracassate!

...e la violenza la violenza, la violenza, la rivolta ... chi ha esitato questa volta lotterà con noi domani!









Trackback URL:
http://leitkultur.twoday.net/stories/43005988/modTrackback

User Status

Du bist nicht angemeldet.

Suche

 

Meine Abonnements

Status

Online seit 4924 Tagen
Zuletzt aktualisiert: 26. Okt, 14:17

Credits

vi knallgrau GmbH

powered by Antville powered by Helma


xml version of this page

twoday.net AGB

Zufallsbild

icon

Archiv

Oktober 2011
Mo
Di
Mi
Do
Fr
Sa
So
 
 
 
 
 
 1 
 2 
 3 
 4 
 5 
 6 
 7 
 8 
 9 
10
11
12
13
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 
 
 
 

auf's ohr
augenflimmern
kopfnickah
netlabelz
politix
Profil
Abmelden
Weblog abonnieren